Top
 

Epilazione ed Epilazione a luce pulsata

Equilibrio e Benessere / Estetica / Epilazione ed Epilazione a luce pulsata

Epilazione con cere epilatorie

Un’ampia gamma di cere realizzate con resine selezionate sono a disposizione dello staff. Grazie al grado di raffinazione dei prodotti di alta qualità, soddisfano le varie esigenze garantendo un’epilazione efficace, delicata e duratura.

Epilazione a luce pulsata

​Di cosa si tratta?

L’epilazione progressivamente definitiva a luce pulsata è la nuova tecnologia che in tutta sicurezza per la salute, permettere di ridurre progressivamente il numero e la crescita pilifera fino a ridurla del 80%.

​Agendo sul bulbo pilifero, la luce pulsata va a bloccare l’afflusso sanguigno che nutre il pelo fino ad “ucciderlo”.

Ognuno di noi ha 3 ricrescite per ogni pelo, ciò significa che quando ne viene estratto o ucciso uno, l’altro è già pronto a prendere il suo posto: è necessario, quindi, un ciclo di più sedute in relazione alla tipologia di pelle e di pelo.

Prezzi:

  • zone piccole € 25,00
  • zone medie € 45,00
  • zone grandi € 75,00

ATTENZIONE!

Nei: devono essere evitati e coperti totalmente con un prodotto adeguato per evitare ustioni e/o scatenare meccanismi tumorali

​Tatuaggi: vanno evitati e coperti con un prodotto adeguato in quanto assorbono troppa energia creando ustioni

​Abbronzatura: meglio evitare la fotoepilazione su pelli molto abbronzate in quanto la melanina dell’epidermide potrebbe competere con quella del pelo e creare bruciature, ma il problema fondamentale è la disidratazione.​​

​Durata del trattamento

​Il numero di sedute necessarie ad ottenere il risultato atteso, possono variare da persona a persona in base alla tipologia di pelo, di pelle, di assetto ormonale, dalla tipologia di zona trattata ecc..

Vuoi saperne di più? Leggi qui.

Cosa fa crescere il pelo?

La donna, solitamente, ha uno sviluppo pilifero inferiore a quello dell’uomo; numero, distribuzione, colore e grandezza sono espressione genetica e vengono influenzati, nella loro crescita, da diversi fattori:​

  • L’età (con il passare degli anni il rinnovamento avviene sempre più lentamente)
  • ​La circolazione ( più arriva sangue al bulbo più la crescita sarà attiva)
  • La temperatura (con il caldo i peli crescono più velocemente)
  • Le radiazioni (i raggi solari e soprattutto quelli ultravioletti, stimolano la crescita del pelo)
  • L’umidità (la cheratina può assorbire l’acqua, dunque il pelo può apparire più spesso e lungo)
  • La stagione (l’attività è maggiore in primavera ed in autunno)
  • Stati emotivi e nutrizione (possono alterare le condizioni generali dell’organismo, interferendo, così, alla crescita del pelo)
  • Gli ormoni (vi sono quattro tipi di ormoni che presiedono alla crescita ed allo sviluppo pilifero: androgeni, estrogeni, somatotropo e tiroxina)

Vi sono 3 fasi distinte relative alla crescita del pelo, denominate fase ANAGEN, CATAGEN, TENOGEN.

Come funziona la luce pulsata?

Il meccanismo di eliminazione delle cellule pilifere germinative avviene utilizzando, come sorgenti di luce pulsata ad alta intensità, particolari lampade allo Xeno.

La scelta della sorgente luminosa è stata determinata dal fatto che lo Xeno emette uno spettro di luce assolutamente piatto (cioè emette tutte le frequenze) ed agisce surriscaldando l’intero follicolo, contribuendo al danneggiamento delle cellule matricali (quelle da cui originano le crescite successive), dei melanociti dei peli (non quelli della pelle) e, soprattutto del bulge (il bulbo pilifero).

L’apparecchiatura ed il manipolo sono raffreddati ad acqua e questo comporta una maggiore facilità di utilizzo poichè il cristallo del manipolo, raggiungendo i -30 gradi a temperatura ambiente, limita al massimo le probabilità di ustioni accidentali, potendo al contempo raggiungere potenze di utilizzo più elevate.

Precauzioni

La luce pulsata funziona meglio se:

  • La carnagione è chiara e non abbronzata
  • I peli non sono nè biondi nè bianchi
  • Non ci sono lentiggini o macchie cutanee di altro tipo (se c’è un neo questo può essere coperto)
  • L’assetto ormonale è stabile